Ternana, umiltà e profilo basso per non ripetere la lezione

Ternana, umiltà e profilo basso per non ripetere la lezione

I presupposti ci sono tutti per poter vivere una bella stagione. Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi ha teso la mano ai tifosi permettendo di sottoscrivere gli abbonamenti a costi irrisori. Lo stesso massimo esponente del club si sta adoperando, in prima persona, nel seguire la squadra ed essere vicino ai rossoverdi. Rispetto al primo anno si può constatare una crescita da un punto di vista di comunicazione (dichiarazioni meno roboanti e più realistiche ndr) e dell’organizzazione societaria funzionale ed efficace. Gli errori commessi, pagati a carissimo prezzo vedesi ad esempio retrocessione, alla fine possono sempre tornare utili – purtroppo – per evitare ricadute. Insomma – lo ribadiamo – tra presenza, comunicazione, spendibilità del brand Ternana, iniziative e scelte interne (particolarmente apprezzabile l’aver scelto di integrare Luigi Viola nello staff tecnico ndr) al momento per quanto concerne questa stagione ci siamo.

Ternana, umiltà e profilo basso

Il campionato di Lega Pro Girone C lo conosciamo bene un pò tutti. E’ paragonabile alla vecchia e ‘cara’ Serie C1 girone B dove nessuno ti regalava nulla, ed i campetti più stretti e difficili da raggiungere diventavano ostacoli enormi da superare. L’errore che si può commettere, in questa fase iniziale di torneo, è quello di dover valutare gli avversari in modo diverso. Lo scorso campionato ci ha insegnato molto a tal proposito. A maggior ragione ora che, oltre a realtà medio/piccole, si dovranno affrontare piazze altisonanti come Bari, Catania e Reggina per citarne tre. Umiltà e profilo basso non dovranno essere soltanto diktat meramente effimeri ma vero e proprio modus operandi per tutto il campionato. Già domenica contro il Monopoli la fame di punti non dovrà affatto mancare dal primo all’ultimo centimetro del Liberati, dal primo all’ultimo secondo del recupero. L’inizio è stato dei migliori ma ora viene il bello e come si dice se l’appetito vien mangiando occorrerà imbandire virtualmente ogni terreno di gioco calcato da qui alla fine

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by