Ternana-Monopoli, le pagelle del match

Ternana-Monopoli, le pagelle del match

Le pagelle dei rossoverdi nella gara contro il Monopoli.

I voti delle Fere

IANNARILLI: tre ottimi interventi per il portiere rossoverde. Non si fa trovare pronto sul tiro di collo pieno, indirizzato sul primo palo, da Fella. Nulla può sulla conclusione di Jefferson. VOTO 6

PARODI: sulla sua fascia di competenza pensa soprattutto a difendere e limita le sortite offensive che sono più frequenti nella ripresa. Lo fa con qualche sofferenza di troppo. VOTO 5,5

RUSSO: si fa baffare in occasione della rete del Monopoli collocandosi fuori posizione e lasciando Fella libero di tirare in porta. Fino a quel momento non stava giocando male. Poi altro patatrac con il passaggio corto, di testa, per Iannarilli. Il pallone viene “catturato” da Jefferson il quale fa 0-2. Giornata da dimenticare. VOTO 4,5

SINI: bellissimo recupero nel primo tempo stile Franco Baresi, salva anche in altre due circostanze intricate. Il più sicuro della retroguardia rossoverde per quanto concerne le chiusure. VOTO 6

MAMMARELLA: nonostante in settimana si sia allenato a scartamento ridotto è sempre insidioso con i suoi cross dalla sinistra. Prende un palo su punizione dal limite dell’area. VOTO 6

PAGHERA: dinamico in campo ma poco incisivo nel filtro a centrocampo. Sgomita e si fa ammonire ad inizio tempo poi si affievolisce. VOTO 5,5

al 11’st DEFENDI: rimane imbrigliato nel pressing biancoverde, poca sostanza in mezzo al campo. VOTO 5

PROIETTI: prestazione incolore per il regista rossoverde. Troppo lento nella scelta dei tempi, perde spesso il pallone sbagliando le transizioni. Viene sostituito ad inizio ripresa. VOTO 5,5

al 1’st PALUMBO: non riesce a prendere per mano la squadra. Il gioco rossoverde non eccelle e la squadra cala d’intensità. VOTO 5,5

SALZANO: passo lento, passaggi elementari, filtro quasi inesistente. Prestazione sorniona per il classe 1991, gara giocata al di sotto delle sue potenzialità. VOTO 5,5

al 20’st NIOSI: lotta e sgomita in attacco, prende anche l’ammonizione, ma non impensierisce mai Antonino. VOTO 5,5

PARTIPILO: più utile a schermare il play avversario, Giorno, che nella fase offensiva. Poche ripartenze e poche fiammate viste in campo. Serve un buon pallone a Ferrante, in una azione di contropiede, poi l’attaccante numero 9 non trova in area Marilungo. VOTO 5,5

al 1’st FURLAN: entra per dar linfa vitale alle trequarti. Non riesce però a dare quel brio alla contesa, gli viene annullato un gol verso fine gara. VOTO 5,5

MARILUNGO: inizia con il piglio giusto e con determinazione. Ha la possibilità di segnare ma il suo tiro è parato dall’estremo difensore ospite. Successivamente gioca un po’ a corrente alternata e si spegne alla distanza. VOTO 5

al 11’st TORROMINO: non riesce ad essere mai pericoloso, sbaglia molti assist ai compagni. Cicca clamorosamente un buon pallone in mezzo all’area VOTO 5

FERRANTE: un paio di conclusioni verso la porta biancoverde, sufficienza per l’impegno e costante fase di disturbo al possesso palla avversario. Cerca di far salire la squadra ma non è incisivo in zona gol. VOTO 5,5

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by