Bari-Ternana, attenzione agli ultimi sedici metri per i rossoverdi

Bari-Ternana, attenzione agli ultimi sedici metri per i rossoverdi

Attenzione agli ultimi sedici metri. Più che un consiglio una constatazione. Domani pomeriggio si giocherà Bari-Ternana, una delle due partite di cartello della nona giornata di andata del campionato. L’altra infatti è il derby tutto calabrese Reggina-Catanzaro, anticipato alle 20,45 di stasera. Un match delicatissimo per le Fere che dovranno confrontarsi con la squadra accreditata da tutti al salto (doppio ndr) in cadetteria. Dopo una partenza stentata con il cambio di allenatore i galletti hanno conquistato sei punti nelle ultime due gare di campionato. Cinque le reti segnate e nessuna subita per gli uomini di Vincenzo Vivarini, i quali detengono un record assoluto nella terza serie. I pugliesi infatti hanno battuto il maggior numero di calci di rigore fin qui. Complessivamente sono ben quattro quelli assegnati in otto gare di campionato. A quota tre ci sono Padova, Renate e Triestina mentre la Ternana è ferma al penalty assegnato nel secondo tempo della gara contro il Rende. Ci vorrà massima attenzione negli ultimi – propri – sedici metri, un ulteriore aspetto da non sottovalutare.

Mirco Antenucci is a striker

Quattro rigori calciati ed altrettanti segnati. A quota cinque in graduatoria marcatori, l’ultima segnata contro la Cavese è la prima su azione, il centravanti Mirco Antenucci si conferma un vero e proprio bomber dagli undici metri. Uno dei tanti ex di turno particolarmente temuto in casa rossoverde

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by