Reggina-Catanzaro: cori discriminatori, parapiglia e calcio ad un tesserato ospite

Reggina-Catanzaro: cori discriminatori, parapiglia e calcio ad un tesserato ospite

A seguito della decima giornata di campionato di Lega Pro il Giudice Sportivo ha comunicato le sanzioni a carico di società, dirigenti, allenatori e calciatori. Mano pesante sulla Reggina, dopo il successo maturato nel derby contro il Catanzaro. La società amaranto è stata sanzionata con 7500 euro di ammenda: “Perché propri sostenitori, numerose volte durante la gara, intonavano cori di discriminazione territoriale nei confronti della squadra avversaria, approvati con applausi; gli stessi venivano ripetuti anche dopo gli annunci dissuasori dello speaker; perché persona non identificata ma riconducibile alla società proferiva frasi offensive nei confronti degli avversari”.

Squalifiche post Reggina-Catanzaro

Il dirigente della Reggina – ex portiere – Massimo Taibi ha ricevuto un’ammenda di mille euro ed è stato squalificato fino a prossimo 3 dicembre dato che: “A seguito dell’ammonizione entrava sul terreno di gioco proferendo frasi offensive nei confronti dell’arbitro; al rientro negli spogliatoi al termine del primo tempo di gara avvicinava nuovamente l’arbitro proferendo ulteriori frasi offensive. Al termine della gara, nonostante l’espulsione, rientrava sul terreno di gioco per esultare. Il suo comportamento ha dato luogo a un generale parapiglia sedato da steward, delegati di lega e collaboratori della procura federale”. Inoltre un altro dirigente amaranto è stato squalificato fino al prossimo 25 ottobre (ammenda 500 euro). Si tratta di Andrea Gianni: “Perché al termine della gara rivolgeva con frasi offensive nei confronti di un delegato di Lega”. Infine squalificato fino al 3 dicembre Matteo Patti perché: “Al rientro negli spogliatoi al termine del primo tempo, sferrava un calcio a un tesserato della squadra avversaria”. Non ci sono calciatori del Bisceglie, prossimo avversario delle Fere, e della Ternana nell’elenco del Giudice Sportivo.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by