San Giovanni Bosco, difficoltà con le infrastrutture ma tanti bimbi iscritti

San Giovanni Bosco, difficoltà con le infrastrutture ma tanti bimbi iscritti

Il vicepresidente Michele Carotenuto, al giornale free press “La Conca Ternana”, ha parlato dell’aumento delle iscrisioni della San Giovanni Bosco “Scuola calcio-Riccardo Zampagna” ma anche delle tante problematiche con le infrastrutture. In ultimo della 16esima edizione del “Cioccolentino”, la quale, molto probabilmente, non si disputerà.

Le parole del vicepresidente

“Per noi è un vanto. Essere arrivati a 130 ragazzi, nella passata stagione eravamo in 74, è sicuramente un orgoglio. Grazie al lavoro di Riccardo Zampagna, non di poco conto vista la sua esperienza, ma anche all’abnegazione di tutta la società e dei tanti tecnici. Inoltre stiamo continuando il nostro iter di formazione a Zingonia presso il centro dell’Atalanta. Il 30 novembre altri nostri allenatori andranno a Bergamo e prossimamente istruttori nerazzurri verranno a fare lezione nella nostra struttura.”

Le impiantistiche ed il nuovo campo in sintetico

“Noi abbiamo grosse difficoltà con le impiantistiche anche se ad inizio stagione avevamo stilato accordi con alcune società del ternano, per poi queste rimangiarsi il tutto. Adesso siamo costretti a peregrinare in diverse parti. Nonostante ciò voglie ringraziare le famiglie dei nostri tesserati, le quali, hanno capito la situazione e gli sforzi che questa società sta facendo. Attualmente l’iter dei lavori per la costruzione del nuovo campo a 9 di Campomaggiore, in sintetico, ha subito dei rallentamenti. Il Comune darà in gestione alla Parrocchia, tramite la Curia e per vent’anni, l’impianto sportivo. C’è una bozza in essere ancora in visione, la quale speriamo diventi definitiva entro breve. L’ultima parola comunque aspetta alla Curia perché sarà la Parrocchia a richiedere il prestito del credito sportivo. Intanto abbiamo già attuato i lavori per ampliare gli spazi con la demolizione della sede e degli spogliatoi e siamo in attesa di questa approvazione per far partire quelli al campo. Tra la Parrocchia e l’impresa aggiudicataria della gara è già stato sottoscritto un contratto. In 45 giorni il campo in sintetico verrà ultimato comprensivo di porte e recinsione. L’impianto sarà dedicato ad Alessio Durazzi, speriamo di inaugurarlo entro fine aprile al massimo inizio maggio!

Il Torneo “Ciccolentino”

” Ad oggi  la 16esima edizione del “Cioccolentino” non si farà. Purtroppo la problematica delle palestre cittadine ha coinvolto anche quella di Campomaggiore.  La norma negli allenamenti e nelle gare amichevoli consente di avere novantanove persone sugli spalti. Nelle manifestazioni ufficiali invece, nel quale è regolata da un’altra normativa, non è possibile far entrare nessuna persona tra il pubblico. Quindi per queste ragioni siamo costretti a non poter realizzare il torneo, punto di forza della nostra realtà. Se la questione dovesse cambiare in poco tempo potremmo ancora organizzare il tutto”

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by