Ternana, rebus attaccanti: due punti fermi ed uno interrogativo

Ternana, rebus attaccanti: due punti fermi ed uno interrogativo

Due punti fermi – Alexis Ferrante e Anthony Partipilo – ed un punto interrogativo per la Ternana di Fabio Gallo. I rossoverdi sono impegnati nella rifinitura prepartita in vista del match contro la Paganese. Possibile la conferma del sistema di gioco 4-3-3 (4-3-1-2 nel caso in cui l’ex Francavilla venisse accentrato) e contestuale inserimento del terzo attaccante. Il borsino è il seguente rigorosamente in ordine di candidatura:

  • Federico Furlan appare il calciatore con maggiori possibilità teoriche di giocare. Nonostante l’impegno di Coppa Italia nelle gambe è il candidato ideale per comporre l’eventuale tridente da opporre ai campani quantomeno agendo come esterno offensivo. Contro la Fermana non ha convinto appieno e questo aspetto potrebbe incidere.
  • Giuseppe Torromino è la lieta novità di mercoledì. Ha cercato la rete con tutte le sue forze ed alla fine l’ha trovata liberandosi di un peso. Era dal 9 febbraio 2018 che non andava a segno. Il tecnico Fabio Gallo lo prende seriamente in considerazione anche perchè è sempre tra i più positivi negli allenamenti. Alla fine potrebbe giocarsi una maglia con Furlan.
  • Guido Marilungo è reduce da un piccolo problema alla caviglia comunque superato senza patemi. Ha giocato contro il Picerno mostrando una buona intesa con Ferrante, quantomeno fino a quando la pioggia ha complicato i piani delle Fere.
  • Daniele Vantaggiato al momento appare un’alternativa a Ferrante e quindi molto probabilmente domani partirà dalla panchina. Ha comunque partecipato attivamente alla vittoria sulla Fermana e tornerà molto utile a gara in corso

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by