Ternana-Paganese, Fabio Gallo ‘Prestazione importante da parte della squadra’

Ternana-Paganese, Fabio Gallo ‘Prestazione importante da parte della squadra’

E’ terminata da pochi minuti la sfida tra Ternana e Paganese. Di seguito il commento dei due tecnici protagonisti della partita dello stadio Liberati.

IL RACCONTO DI TERNANA-PAGANESE

Le parole di Fabio Gallo

“La squadra è stata perfetta sotto il profilo tattico e fisico. C’è stata molta qualità in campo e ogni volta si sono proposte diverse soluzioni nella varie situazioni proposte dal campo. I ragazzi sanno bene quali sono le mie richieste, in quanto sono le stesse da inizio stagione. Vedo dei segnali importanti e stiamo trovando il nostro dna. Nell’intervallo ho detto ai giocatori che il filo della gara era quello giusto, ma serviva spingere ancora un po’ di più per poter affondare il colpo. Avevo la percezione che si poteva chiudere la partita senza arrivare a soffrire nel finale quando fisiologicamente ti abbassi. Già nel primo tempo si poteva passare in vantaggio, ci siamo riusciti solo ad inizio ripresa ma da lì in poi non c’è più stata storia. Anzi va detto che abbiamo collezionato una serie ampia di occasioni da gol non sfruttate e che potevano rendere il risultato ancora più largo a nostro favore. Servirà migliorare anche in questo, per ora va bene così. Sui singoli devo dire che Palumbo è in crescita e anche Celli sta facendo davvero bene, trovando un ottimo binomia con Suagher al centro della retroguardia. Io tifo la mia squadra e quindi capite le esultanze quando segniamo. La seconda rete tra l’altro è stata di pregevole fattura e quello che si prova in allenamento riesce. Tre vittorie su tre in casa? Non è mai facile fare certi filotti, quindi ciò ci da autostima perché sfruttiamo il vantaggio di giocare di fronte al pubblico amico che ci da sempre uno stimolo maggiore. Il presidente a fine gara mi ha detto che vuole ancora 15 punti, quelli utili per la salvezza. Un passo avanti rispetto ai 18 che mi chiedeva prima del fischio iniziale. A parte le battute ora pensiamo al Teramo, una trasferta da affrontare al massimo della concentrazione”.

Le parole di Alessandro Erra

“Uscire con un risultato positivo da un campo così ostico e contro una squadra forte come la Ternana non era facile. Serviva necessariamente segnare almeno una rete per sperarci, purtroppo qualche chance nel primo tempo non è stata sfruttata e questo ha pesato nell’economia della contesa. Ci aspettavamo un match così, dove i rossoverdi nel corso dei novanta minuti avrebbero alzato il ritmo per andare a prendersi i tre punti. Ce la siamo giocata con le nostre armi e non torniamo a Pagani a testa bassa”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by