Lega Pro girone C, Rieti-Reggina a porte chiuse: laziali con la Berretti

Lega Pro girone C, Rieti-Reggina a porte chiuse: laziali con la Berretti

E’ ufficiale: Rieti-Reggina si disputerà a porte chiuse con i laziali che si presenteranno con la formazione Berretti. Nella serata odierna è arrivato il comunicato dell’AIC in merito allo sciopero proclamato dai calciatori amaranto-celeste

“L’AIC e i calciatori professionisti attualmente tesserati per il F.C. Rieti S.r.l., richiamando tutte le motivazioni già esposte nel comunicato del 12 novembre u.s. e decorso infruttuosamente il termine odierno per gli adempimenti retributivi, con la presente formalmente indicono lo sciopero per la giornata di domenica 17 novembre 2019. Purtroppo, tutto tace dal giorno di proclamazione dello stato d’agitazione e i calciatori non hanno ancora percepito le mensilità maturate, né hanno certezze sul proseguimento dell’attività sportiva. L’AIC e i calciatori sono, pertanto, costretti a indire lo sciopero affinché l’anomala situazione che i lavoratori, loro malgrado, sono costretti a subire cessi quanto prima.I calciatori, inoltre, dichiarano la prosecuzione dello stato di agitazione, qualora la morosità retributiva non venga sanata entro lunedì 18 novembre 2019”

Rieti-Reggina a porte chiuse

La sfida tra la Berretti laziale e la capolista del girone si disputerà a porte chiuse. E’ l’ulteriore novità emersa nella serata odierna. Il regolamento l’estromissione dal campionato di militanza in caso di mancata presentazione della squadra per due partite e mancato pagamento di due mensilità.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by