Lega Pro girone C Avellino, il comune mette in mora il club irpino

Lega Pro girone C Avellino, il comune mette in mora il club irpino

Situazione piuttosto intricata ad Avellino sul campo e soprattutto al di fuori dal terreno di gioco. Gli irpini, dopo la vittoria sul campo della Ternana, hanno inanellato quattro sconfitte di seguito e sono scivolati a ridosso della zona retrocessione. I problemi però non riguardano soltanto l’aspetto sportivo da punto di vista prettamente intrinseco. Nella giornata di ieri, come riporta Irpinianews, il comune ha messo in mora il club per il mancato pagamento di otto mensilità arretrate relative all’utilizzo dello stadio Partenio Lombardi. La proprietà attuale, impegnata anche con la cessione, deve rispondere entro dieci giorni. Successivamente decorreranno ulteriori trenta al termine dei quali, in caso di mancato versamento dei 76 mila euro spettanti, la convenzione decadrà automaticamente e lo stadio non potrà più essere utilizzato. Inoltre, entro il 16 dicembre, scade il termine per il pagamento di retribuzioni e contribuzioni relativo al bimestre settembre-ottobre. Un altro passaggio cruciale per una società attesa in tribunale  per presentare il piano di ristrutturazione dei debiti.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by