Campitello, atto di vandalismo sul manto del “Mario Cicioni”

Campitello, atto di vandalismo sul manto del “Mario Cicioni”

Altro atto vandalico ai danni della Polisportiva Campitello. Un razzo è stata trovato, dai dirigenti rossoblù, vicino ad una della due porte di gioco. L’esplosione ha rovinato l’erba sintetica dell’impianto “Mario Cicioni” nella quale ora è presente una vistosa bruciatura sul terreno di gioco. Non è la prima volta che ci sono degli atti di vandalismo all’impianto di Via Italo Ferri, altro fatto increscioso successe nel maggio 2017 con ingenti danni alla sede societaria, spogliatoi e manto erboso.

Le parole del presidente rossoblù Cristiano Castellani a www.calcioternano.it

“Da presidente del Campitello dico che sono stanco di ricevere questi atti e non è la prima volta. Se a qualcuno gli brucia quello che riusciamo a fare, dovrebbe pensare di più alle proprie incapacità che alle capacità degli altri!”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by