Avellino-Ternana, Ezio Capuano: “Caro Gallo non dico cretinate”

Avellino-Ternana, Ezio Capuano: “Caro Gallo non dico cretinate”

L’allenatore degli irpini Ezio Capuano è intervenuto nella conferenza stampa pre Avellino-Ternana.

Le parole del tecnico ad Avellino Y Sport

“La Ternana ha sicuramente un giorno in più di riposo e di lavoro, avendo giocato sabato, ma noi siamo preparati didatticamente per preparare partite del genere e affrontare situazioni del genere. Ieri ho lavorato soltanto con chi non aveva giocato domenica, permettendo agli altri di fare lavoro di scarico. Oggi, invece, faremo una seduta d’allenamento improntata esclusivamente sulla partita di domani, dove affronteremo una squadra sulla carta nettamente superiore alla nostra.

Caso Albadoro.”Il giocatore non ha rispettato delle regole fissate da società e allenatore, quindi ha saltato l’ultima partita. Se dovesse disattendere di nuovo queste regole, allora potrebbe stare sempre fuori, ma se rientra nel nostro codice non vedo perché non possa tornare a disposizione mia e della squadra.”

La formazione. “Sono tutti bravi giocatori e nessuno è indispensabile, quindi qualche cambio ci sarà sicuramente. Charpentier? È un giocatore molto forte, dovevo fare i complimenti a chi l’ha portato, perché è veramente di un’altra categoria in questo momento. Va detto. È un po’ insofferente in alcuni momenti, tra allenamenti e partita, tant’è che premo molto su questo tasto. Così come Maistro, che ho allenato e sapevo sarebbe arrivato lontano, vi dico che anche Charpentier, come altri che abbiamo qui, può fare strada. Sta bene ed è recuperato, quindi non vedo perché non debba essere della partita domani. Domani per noi non è una partita importante, di più. Ci teniamo tantissimo alla Coppa Italia e la mia testa è rivolta soltanto a questa partita. Speriamo che il nostro pubblico ci dia una mano perché ne abbiamo bisogno, ma per i nostri tifosi non ci sono parole, sono sempre stati encomiabili e lo saranno anche domani.

Sulle dichiarazioni di Fabio Gallo riguardanti gli schemi su palla inattiva. “Se pensa che io abbia detto cretinate, evidentemente le ha dette lui. Il calcio non si inventa, noi le cose le proviamo in allenamento e proviamo a riportarle in partita. A Terni ci andò bene, in una partita che ci ha visti protagonisti di una grande prestazione dal punto di vista della concentrazione e dell’attenzione. Se loro avessero segnato, non avrebbero rubato nulla, ma penso che a volte sia la sconfitta a far dire certe cose. Bandecchi ha detto che la sua squadra gli costa più di un milione al mese, evidentemente non fa piacere perdere contro una squadra che costa un decimo della propria”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by