Ternana-Casertana, Marcello Viali: “Amicizia nata da una coreografia incredibile”

Ternana-Casertana, Marcello Viali: “Amicizia nata da una coreografia incredibile”

“Caserta e Terni fratelli eterni” recitava uno striscione comparso al ‘Pinto’ in occasione di Casertana-Ternana. Lo scorso 13 agosto 2017 si disputò l’ultimo confronto tra le due squadre, in preparazione della stagione ventura. Un’occasione unica per ritrovarsi e rinsaldare un’amicizia che dura ormai da ben trentasei anni ed è stata tramandata di generazione in generazione. Addirittura sono trascorsi 28 anni dall’ultima sfida di campionato. Era infatti il 9 giugno 1991 quando i falchetti salirono al Liberati per salutare la Serie C1, ed approdare in quella cadetta per la seconda volta nella loro storia.

Domenica 8 dicembre lo stadio dedicato al centauro ternano tornerà a riassaporare un’aria di festa: alle 17,30 andrà in scena la partita più attesa. La redazione di www.calcioternano.it ha intervistato lo storico tifoso rossoverde Marcello Viali che ci ha raccontato come è nato il legame tra i supporters: “In modo totalmente spontaneo – sottolinea Marcello – Era il 1983 e ci recammo a Caserta per sostenere le Fere. Fummo colpiti in modo incredibile dalla loro coreografia: bellissima, rumorosa con i fuochi artificiali estesi in tutti i settori. C’è inoltre da sottolineare che i sostenitori campani ci accolsero molto bene. Da quel momento iniziò un rapporto di fratellanza molto sentito da ambo le parti con i Fedayn Bronx. Anche se condividevamo un sentimento antifascista, ognuno aveva le proprie idee politiche, non c’era un vero e proprio vincolo che ci univa. Abbiamo trascorso tanti momenti insieme, come ad esempio lo spareggio di Ascoli in loro supporto”

“C’è sempre stata occasione per rinsaldare l’amicizia attraverso serate, incontri e tanto altro ancora. Ricordo anche prima delle partite lo spettacolo dei bandieroni e le sfilate uniti nel nostro legame fraterno. Ora naturalmente i rapporti sono stati tramandati. Io ad esempio mi sento con i più ‘vecchietti’ ma è naturale, sono cambiate le generazioni. E’ molto bello sottolineare che nonostante le categorie di appartenenza ci abbiano diviso – in questi anni – è rimasto sempre questa splendida unione”. Domenica tornerà Ternana-Casertana: “I più giovani saranno qui da sabato sera. Inoltre si stanno organizzando dei pranzi per accogliere tutti i tifosi falchetti presenti. Sarà una bella giornata”. E siamo sicuri che qualche bella sorpresa la vedremo sugli spalti del Libero Liberati!

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by