Castello, la coppia Pompei-Paragnani: “Che emozione vincere in casa il derby”

Castello, la coppia Pompei-Paragnani: “Che emozione vincere in casa il derby”

E’ stato ancora una volta il Castello a trionfare nel derby, di prima categoria girone D, contro il Real Avigliano. La formazione del duo Carta-Papini, sul proprio campo nell’ultimo turno di campionato, ha battuto per 2-0 quella del tecnico Carlone. I protagonisti della vittoria castellese Marco Pompei e Marco Paragnani, al taccuino di www.calcioternano.it, hanno parlato della grande vittoria.

Le parole dei due calciatori nell’intervista doppia

Altro derby vinto e questa volta in casa. Che emozione avete provato?

Marco Pompei: “Grande, grandissima. Per me è il primo dato che all’andata non ero in campo per un infortunio. Vincere un derby cosi importante, davanti al nostro pubblico, è stato un vero spettacolo!”

Marco Paragnani: “Un’emozione davvero forte e particolare. Vincere davanti a oltre 400 persone tra castellesi ed aviglianesi è una bellissima cosa. Da calcio di altre categorie.”

Ormai il Castello è l’autentica bestia nera del Real Avigliano. La squadra del Presidente Brunetti non vince un derby dal lontano 2005…

Marco Pompei: “Si, oramai siamo ufficialmente la loro bestia nera!”

Marco Paragnani: “Non ce ne vogliano i nostri cugini ma sembra proprio di sì!”

Che derby è stato?

Marco Pompei: “La partita è stata dura e molto tirata ma alla fine grazie alla nostra voglia e alla nostra esperienza, rispetto agli avversari, siamo riusciti a portarla a casa come succede ormai da molti anni. Abbiamo disputato una gran partita!”

Marco Paragnani: “Rispetto agli altri tre derby di prima categoria, è stata una partita davvero equilibrata. Prima del nostro vantaggio, a dire il vero, le occasioni più ghiotte per passare in vantaggio ce le ha avute l’Avigliano. Il nostro primo gol però forse ci ha sciolto e, allo stesso tempo, ha demoralizzato gli ospiti i quali schieravano molti giovani in campo. Da lì in poi abbiamo preso in mano il pallino del gioco e abbiamo portato a casa l’intera posta.”

Avete sbloccato il match su rigore. Penalty procurato da Pompei e poi trasformato da Paragnani il quale ha posto la fine delle ostilità con la rete segnata nei minuti finali di secondo tempo. Quindi Pompei fa il lavoro sporco e Paragnani si prende gli applausi?

Marco Pompei: il rigore preso da me e trasformato con scioltezza da Marco Paragnani è stato il momento chiave della partita. Se il mio lavoro sporco serve alla squadra per vincere tutte le domeniche, sono ben contento di farlo. Gli applausi Marco se li merita tutti sia per i gol di domenica ma soprattutto per la voglia e la professionalità che ci metti da anni per questa maglia oltre ad essere un gran giocatore!”

Marco Paragnani: “Marco, grazie all’esperienza che ha, è stato bravo a frapporsi tra palla ed avversario e ha procurarsi il rigore. Quest’anno, a differenza dello scorso derby di ritorno, sono riuscito a trasformarlo. Sul secondo gol, ho calciato in porta dopo una corta ribattuta di un difensore ospite, sorprendendo il portiere avversario.”

Dove vuole arrivare il Castello?

Marco Pompei: “Dove può arrivare il Castello non lo so. Di sicuro abbiamo tanta voglia di poter toglierci molte soddisfazioni, un po’ come quello che è successo domenica.”

Marco Paragnani: “Dopo un periodo difficile, veniamo da due vittorie consecutive. L’obiettivo, come ogni anno da quando sono a Castello, è quello di migliorare sempre quanto fatto di buono l’anno precedente. Puntiamo, quindi, a superare i 41 punti raccoldi lo scorso anno (record di sempre). Sarebbe bello anche per festeggiare i 50 anni dalla nascita della società.”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by