Asd Campomaggio, Daniele Romanelli: “Il sogno è diventare campioni regionali”

Alessandro Madolini   09:50   04/02/2020   Uisp    542 views

Asd Campomaggio, Daniele Romanelli: “Il sogno è diventare campioni regionali”

C’è una squadra nel campionato Uisp calcio a 7 che ha trionfato nella prima fase del torneo: l’Asd Campomaggio. La formazione biancoblù ha disputato 13 partite vincendone 12 e pareggiando una sola gara. Grazie a questa vittoria i ragazzi del Campomaggio si sono guadagnati il pass per le finali regionali di Misano le quali si svolgeranno nel mese di maggio. Adesso li attende un’altra sfida cioè la seconda fase del campionato Uisp a 7. Infatti le prime sette classificate disputeranno un altro mini torneo chiamato “Champions League” mentre le restanti l’ “Europa Leguae”. La vincente di questi raggruppamenti accederà anch’essa a Misano. Con il capitano dei biancoblù Daniele Romanelli, al taccuino di www.calcioternano.it, abbiamo parlato di questo importante traguardo.

Le parole del capitano

“Se ci aspettavamo di vincere la prima fase? Se dicessi di sì sarei presuntuoso e non veritiero. Ero cosciente di far parte di un gruppo straordinario, poi a completamento sono arrivati dei giocatori di spessore come Pennacchi, Carpinelli Matteo e Pistinciuc. Siamo veramente un gruppo tosto. Vorrei solo ricordare che per tre quarti di campionato abbiamo fatto meno di Luca Fornelli, per noi giocatore insostituibile.”

La gara più tosta ed il gruppo instaurato

“Sicuramente è stata quella contro gli Amici di Enzo. Per tutto il campionato hanno tenuto il nostro passo ma con una prova maiuscola abbiamo portato a casa l’intera posta in palio e fatto vedere a tutti il nostro spessore. L’Asd Campomaggio è una famiglia siamo questi da tanti anni. Si è creato un legame tra noi che va oltre il calcio, forse siamo la squadra più “anziana” del campionato ma da i numeri si capisce l’aiuto che c’è tra di noi. Inoltre grande merito va al nostro mister Ferruccio Ferretti, lui è il primo collante tra di noi!” 

Il futuro ed i ringraziamenti

“Siamo concentrati nel disputare la seconda fase, la “Champions League”, con l’obiettivo di vincerla per poi andare a maggio a Misano. Nel torneo regioanle vogliamo coronare il nostro sogno, quello di diventare i campioni dell’Umbria. La passata stagione abbiamo quasi centrato l’impresa, quest’anno ci riproviamo. Da capitano vorrei dire tante cose: la prima grazie a tutti per queste soddisfazioni e mi sento onorato di rappresentare questo gruppo. Vorrei ringraziare il mister Ferruccio Ferretti e chi non ci fa mancare nulla a partire dal presidente Stefano Capitanucci per poi passare a Fabio Giovannetti. Ragazzi veramente insostituibile ed introvabili. Inoltre vorrei incitare tutti i compagni a portare a casa il trofeo regionale. Sarebbe veramente bello chiudere con il calcio giocato con un bel triplete. L’età avanza e vorrei dedicarmi alla mia famiglia, ho due figli i quali sono la mia vita ed una moglie che ha sopportato tutte le mie assenze in questi anni. In ultimo ma non meno importante, vorrei ricordare a tutti che in questi anni il circolo Bianchina è stato creato e mantenuto dalla famiglia Capitanucci con innumerevoli sforzi.”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by