Ternana, rossoverdi in debito di ossigeno: ecco chi in maggiore difficoltà

Tommaso M. Ferrante   09:53   19/02/2020   Ternana Calcio    276 views

Ternana, rossoverdi in debito di ossigeno: ecco chi in maggiore difficoltà

Cinque partite senza segnare, due punti conquistati prima di altrettante sconfitte in campionato. Un vero e proprio periodo no per la Ternana che corrisponde alle difficoltà palesate da alcuni singoli. Andiamo ad evidenziare chi, in questo momento, non riesce ad apportare appieno il proprio contributo

Stagione no per alcuni rossoverdi

  • Guido Marilungo sta attraversando una stagione con molte ombre e poche luci. Appena tre gol all’attivo, due di queste al debutto contro il Rieti nonostante sia l’attaccante maggiormente impiegato dal primo minuto insieme a Ferrante (entrambi diciotto volte inseriti nella distinta ufficiale ndr).
  • Federico Furlan è sempre meno chiamato in causa. Tuttavia il suo apporto, soprattutto a partita in corso, è piuttosto esiguo. Lontanissimo parente di quel giocatore che aveva fatto esaltare le platee del Liberati nel primo anno in rossoverde. Un peccato perchè, a nostro avviso, si tratta del calciatore con maggior tasso tecnico dell’intera rosa. Appare frenato.
  • Marino Defendi è il capitano della Ternana e da lui si attende sempre qualcosa in più, anche da un punto di vista della presenza sul terreno di gioco. Domenica è stato tra i pochi a salvarsi ma per esperienza e curriculum è doveroso auspicarsi un finale di stagione differente.

Momento no per alcuni rossoverdi

  • Carlo Mammarella è in fase discendente dopo un inizio sontuoso di stagione. A sua parziale discolpa l’incapacità della Ternana di saper finalizzare i tanti cross disegnati dal binario laterale.
  • Antonio Palumbo trascinatore delle Fere e capace di sopperire alla pesantissima assenza di Proietti. A scanso di equivoci: è imprescindibile. Tuttavia, nelle ultime gare, ha palesato un pizzico di poca lucidità dettata dai troppi impegni ravvicinati dove è sempre stato utilizzato da Fabio Gallo. Speriamo che questa settimana piena di lavoro lo possa rigenerare.
  • Aniello Salzano è entrato in una sorta di loop dove non riesce ad uscirne. Ultimamente è anche frenato dalla mascherina. Aveva iniziato alla grandissima (nelle prime cinque sei partite) per poi perdersi progressivamente.
  • Mattia Proietti è fondamentale quanto Palumbo. Necessita di ritrovare la giusta condizione fisica dopo il periodo di stop forzato.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by