Grs Papigno, Emiliano Giubilei: “Una soddisfazione pazzesca dopo due anni ricchi di infortuni”

Grs Papigno, Emiliano Giubilei: “Una soddisfazione pazzesca dopo due anni ricchi di infortuni”

È ormai trascorso poco più di un mese dall’ultimo turno disputato. Tutti aspettiamo novità positive sul fronte emergenza sanitaria e la successiva contestuale possibilità di tornare a parlare di calcio giocato. Nell’ultima gara disputata la Grs Papigno ha colto un prezioso pari interno a cospetto de La Castellana. Un risultato raggiunto in extremis grazie alla rete di Emiliano Giubilei, intervenuto al taccuino di www.calcioternano.it

“Giudico buona la stagione sotto tutti i punti di vista. Con grande sacrificio ed altrettanto lavoro ce la siamo giocata con tutte le compagini del girone, raggiungendo i migliori risultati, principalmente all’andata. Il nostro è un gruppo coeso ed affiatato ed è proprio questa l’arma in più della Grs Papigno. Purtroppo nel girone di ritorno abbiamo zoppicato un pochino, trovando poi un periodo di risultati negativi dovuti a delle assenze molto importanti, per motivi di lavoro ed a causa di svariati infortuni i quali hanno colpito gran parte della squadra”

Il pareggio e la grande soddisfazione

Il pareggio ottenuto in extremis: “Contro la Castellana era la prima partita che giocavo come centrale di difesa. Durante gli allenamenti pregressi il mister mi aveva provato in quel ruolo, anche in previsione di future assenze. È stata una gara molto tirata, l’arbitro aveva appena concesso i minuti di recupero ed eravamo in svantaggio per 1-2. In quel frangente ci siamo proiettati tutti nell’area avversaria, una volta arrivata una palla perfetta all’altezza del dischetto di rigore, ho saltato e con un colpo di testa preso in contro tempo il portiere avversario, insaccando la sfera sotto l’incrocio dei pali.

È stato un momento fantastico per noi ed altrettanto importante è stato il punto d’oro utilissimo per risollevarci dalla striscia negativa. Per me è stata una soddisfazione pazzesca, visto che venivo da due anni ricchi di infortuni impedendomi di giocare per gran parte di ciascun anno”.

Programmi durante la sosta

“Il nostro mister respira calcio, per lui è il primo pensiero la mattina e l’ultimo la sera prima di andare a dormire. E’ un grande appassionato e ci ha trasmesso, in questo anno trascorso, la medesima passione a noi tutti. Ogni giorno ci invia per whatsapp dei programmi di allenamento da poter effettuare a casa. Ci teniamo in forma nella speranza che tutto finisca il prima possibile”.

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by