Narnese, Marco Sabatini ed il rossoblù nel cuore

Alessandro Madolini   15:00   27/03/2020   Eccellenza    631 views

Narnese, Marco Sabatini ed il rossoblù nel cuore

“Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano”. Cosi cantava Antonello Venditti in“Amici mai”, una frase che riassume bene l’esperienza di Marco Sabatini alla Narnese. Nell’estate del 2014, la dirigenza rossoblù, decide di cambiare guida tecnica: via Otello Trippini ed al suo posto il vice Marco Sabatini. Quest’ultimo, dopo tante partite da secondo allenatore, inizia la sua avventura come mister dei rossoblù. Il tecnico classe 1970 conosce a menadito la realtà narnese, con i presidenti Paolo Garofoli e Moreno Gubbiotti ed il neo arrivato direttore sportivo Gianluca Gambini formano un quartetto coeso e voglioso di far bene. La valorizzazione dei giovani è l’obiettivo cardine che la società si prefissa ogni anno. Nel corso delle stagioni, ben quattro dal 2014/2015 al 2017/2018, i risultati sono in linea con le aspettative stagionali sfiorando spesso il traguardo dei play-off.

Estate 2018: l’addio di Sabatini

Dopo 135 panchine in rossoblù Marco Sabatini decide di lasciare il mondo Narnese. Una scelta sofferta condizionata da motivi personali, i quali fanno propendere al mister di rinunciare al ruolo di allenatore. Al suo posto la dirigenza sceglie Luciano Proietti ex bandiera rossoblù da calciatore. Pochissimi giorni dopo la Narnese piange la scomparsa del presidente Moreno Gubbiotti, colui che tanto ha dato alla sua amata squadra. Passano i mesi ed il campionato va avanti: nel febbraio 2019 la classifica preoccupa.

Febbraio 2019: il ritorno di Sabatini

“Poi ritornano”. Si perché dopo la sconfitta subita in casa, per 4-2 contro il Sansepolcro nel febbraio 2019, la società del Presidente Garofoli decide di esonerare Proietti e di affidare, nuovamente, la panchina al tecnico Marco Sabatini. La scorsa stagione termina nel migliore dei modi con un quinto posto conquistato. Il piazzamento però non regala i play-off ai rossoblù per via del distacco di quattordici punti dal Lama secondo in graduatoria. L’annata 2019/2020 è quella della consapevolezza, la squadra è più matura ed in campo i risultati si vedono. Attualmente la Narnese è terza in campionato, a 6 punti dalla capolista Tiferno, in attesa di capire come o se proseguirà la stagione. Di certo l’avventura di Marco Sabatini ed il rossoblù non finisce qui…

 

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by