Ternana amarcord, accadde oggi: il gesto di Antenucci e la vittoria della Fere per 2-1

Matteo Leonardi   19:00   13/05/2020   Ternana Calcio    387 views

Ternana amarcord, accadde oggi: il gesto di Antenucci e la vittoria della Fere per 2-1

Fu un vero e proprio sabato di follia al ‘Liberati’ quello del 13 maggio 2017, dove la Ternana in cerca disperata di punti ospitò la Spal, che arrivava a Terni per vincere il campionato e per non giocarsi tutto all’ultima giornata. I ragazzi di Liverani venivano da due risultati utili consecutivi contro Carpi e Vicenza, e in un ‘Liberati’ con un’atmosfera mozzafiato erano pronti a dare il massimo, anche se gli avversari erano i primi della classe.

La squadra di Ferrara passò in vantaggio al tredicesimo con il gol dell’attesissimo ex Mirco Antenucci (il suo diciottesimo in campionato), ma ci pensò Stefano Pettinari a pareggiare i conti solamente cinque minuti più tardi, sfruttando una palla bassa e forte messa da Falletti. Al trentaduesimo della prima frazione di gara raddoppiò ancora Stefano Pettinari, che colpì di testa un cross proveniente dal corner calciato da Ledesma, non lasciando scampo a un giovanissimo Meret.

L’incredibile altalena di emozioni nei minuti di recupero

Il direttore di gara Gianluca Manganiello concesse cinque minuti di recupero e in quel lasso di tempo la Spal giocò addirittura con quattro attaccanti per provare a guadagnare un punto fondamentale per la vittoria del campionato; al quarantaseiesimo Ledesma salvò il risultato con un intervento miracoloso sulla linea di porta. La svolta del match ci fu al minuto quarantotto, quando arrivò la notizia del vantaggio del Benevento sul Frosinone e, con la sconfitta dei laziali, la squadra di Semplici avrebbe vinto il campionato in qualsiasi caso.

All’ultimo minuto di recupero, la palla arrivò sui piedi proprio di Antenucci, che invece di puntare verso la porta rossoverde per un ultimo attacco, tornò nella propria metà campo congelando così il 2-1 per le fere, che però non compromise la matematica conquista del titolo per la Spal festeggiando ugualmente la Serie A. La salvezza a quel punto si sarebbe giocata nell’ultimo match della stagione, dove Liverani e i suoi furono attesi alla difficile gara in casa dell’Ascoli.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by