Ternana, dibattito acceso: “La proposta di Bandecchi equa e sensata. La clinica va fatta a Colle Dell’Oro”

Tommaso M. Ferrante   09:41   15/06/2020   Ternana Calcio    786 views

Ternana, dibattito acceso: “La proposta di Bandecchi equa e sensata. La clinica va fatta a Colle Dell’Oro”

Il dibattito è ormai acceso, improvviso quanto appassionato e sta coinvolgendo trasversalmente tifosi, istituzioni ed addetti ai lavori. Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi, rispondendo ad una nota dell’assessore Enrico Melasecche, aveva chiaramente annunciato il proprio progetto: investire sullo stadio in cambio della costruzione di una clinica privata d’eccellenza. Tra le prese di posizione segnaliamo quella di Danilo Stentella, direttore del Centro studi politiche e sociali “Malfatti”.

“La proposta del Presidente della Ternana Stefano Bandecchi, di costruire il nuovo stadio cittadino in cambio dei permessi per realizzare una clinica, a me sembra equa e sensata. Tuttavia l’accordo che potrebbe scaturirne possa rispondere ad almeno un paio di requisiti essenziali:

  1. dato che in Italia ci sono circa 31 milioni di abitazioni e un quinto di queste sono disabitate , senza contare le enormi superfici industriali e artigianali in disuso, che hanno massacrato con precisione bellica tutto il territorio nazionale, la clinica dovrebbe essere realizzata senza cementificare un centimetro quadrato in più del territorio ternano;
  2. la clinica privata, genere al quale non siamo pregiudizialmente contrari, dovrebbe operare in regime puramente privato, ovvero senza alcuna convenzione con il servizio sanitario pubblico né finanziamenti da questo. Per caso e per fortuna il comune di Terni possiede l’immobile giusto per questa occasione, un edificio che per tanti anni è stato destinato a casa di riposo, l’ex convento di Colle Dell’Oro, che pur essendo anche un importantissimo edificio storico, è stato sede dell’Accademia dei Lincei e del loro primo orto botanico, versa nel più totale abbandono e degrado strutturale.

Pertanto il comune potrebbe proporre all’intelligente imprenditore l’utilizzo delle grandi superfici di Colle Dell’Oro per un periodo di tempo stabilito da una apposita convenzione, rimanendone proprietario, contro la costruzione del nuovo stadio, anch’esso a consumo zero di territorio, ovvero esattamente dove si trova adesso. Il vantaggio per la comunità mi pare evidente. Una struttura di pregio che comunque era già adibita a un servizio sanitario sarebbe salvata dal crollo definitivo, gli ampi spazi dell’antico orto botanico dei Lincei potrebbero essere restituiti alla loro funzione, con grande ritorno d’immagine per la città e per la clinica, coloro i quali frequentano allo stadio avrebbero un luogo nuovo per la loro passione calcistica”.

Leggi anche: LE PAROLE DI STEFANO BANDECCHI E LA PROPOSTA

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by