Dilettanti, dpcm del 18 ottobre: in Umbria si gioca fino alla Seconda, no ai campionati giovanili provinciali

Dilettanti, dpcm del 18 ottobre: in Umbria si gioca fino alla Seconda, no ai campionati giovanili provinciali

Ieri sera il premier Conte ha presentato il nuovo Dpcm in vigore fino al 13 novembre prossimo. In Umbria Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria andranno avanti in quanto sono campionati regionali gestiti dalla FIGC-CRU Umbria e non dai comitati provinciali. Stop invece per i campionati giovanili, quelli provinciali, e per tutte le partite che coinvolgono le scuole calcio. Quest’ultimi però potranno svolgere la loro attività di allenamento solo in maniera individuale.

Le parole del ministro Vincenzo Spadafora

“Proseguono partite e gare sportive dilettantistiche a livello regionale e nazionale – ha spiega il ministro su Facebook – mentre per il livello provinciale, società e associazioni sportive ed enti di promozione proseguiranno gli allenamenti degli sport di squadra ma solo in forma individuale, come le squadre di serie A all’inizio della fase due. Per fare un esempio: la squadra di una scuola calcio di giovanissimi o pulcini potrà continuare ad allenarsi, ma senza giocare partite.”

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by