Perugia ringrazia Terni: il campanilismo si gioca su un terreno più importante

Tommaso M. Ferrante   09:09   06/02/2021   Varie    794 views

Perugia ringrazia Terni: il campanilismo si gioca su un terreno più importante

L’Umbria è in zona arancione grazie a Terni e provincia. Non un motivo di vanto, ci mancherebbe. Una pura e semplice constatazione dettata dai numeri. L’indice Rt pari a 1,18 ossia il più alto di tutta Italia, riscontrato nell’ultimo vertice tra Iss e Ministero della Salute lasciava presagire ad uno scenario di tipo 2, il ‘declassamento’ in zona rossa. Tutto ciò non è avvenuto perché, come spiegato dalla presidente Donatella Tesei: “Sussiste un bilanciamento tra le due province”. E così, seppur con dei distinguo localizzati nelle aree di maggior rischio, la regione scampa le restrizioni più corpose che potevano apportare ulteriori criticità, anche a livello economico soprattutto alle attività commerciali.

Secondo l’ultimo aggiornamento, fornito dalla dashboard regionale, su 443 contagi riscontrati appena 23 appartengono alla provincia di Terni. In città, si è scesi sotto quota 270 casi di positività (264) con un tasso positivi/mille abitanti residenti pari a 2,38. Nulla a che vedere, rispetto al picco massimo toccato il 22 novembre 2020, quando si computavano 1654 attuali Covid+ e le difficoltà legate al contact tracing erano molteplici. Le questioni legate al ‘campanilismo’ sono sempre state evidenti e notorie, ereditate dal passato, al di là dei confini del terreno di gioco. L’emergenza sanitaria è tema ben più importante, assai delicato quanto complicato da trattare. Una partita da vincere tutti insieme, senza distinzioni di colori sociali, appartenenza o altro. C’è però la constatazione iniziale da ribadire. Sono una serie di concause a far emergere tale scenario, tra queste sicuramente anche i comportamenti complessivamente corretti adottati dai nostri concittadini e dal resto della provincia. Ecco perché si può affermare che ‘Perugia ringrazia Terni’ altrimenti sarebbe stata zona certa.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by