Dilettanti, la ripartenza è individuale. Entusiasmo comprensibile tra grandi e piccini

Dilettanti, la ripartenza è individuale. Entusiasmo comprensibile tra grandi e piccini

Uno spiraglio di luce in fondo ad un lungo quanto estenuante tunnel. Come si legge nell’ultima ordinanza regionale: “Da lunedì 12 e sino al 24 aprile, sono consentite alcune attività sportive e motorie. Tra queste quelle individuali svolte all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici (nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività); attività sportiva di base e motoria in genere svolte all’aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, purché individuali (interdetto l’uso di spogliatoi interni a detti circoli)”.

Le società dilettantistiche del ternano, dopo aver recepito il contenuto del provvedimento, stanno iniziando ad organizzare l’attività e la contestuale ripartenza. Dalla suddivisione in gruppi, all’allenamento individuale e distanziato, senza poter (al momento) disputare le partitelle, evitando così contatti. Il rispetto dei protocolli e le normative anti-contagio sono infatti elementi imprescindibili per poter garantire le condizioni di sicurezza ai tesserati. Nel contempo però l’entusiasmo di poter tornare al campo è palpabile sia per i grandi che i piccini. Gli adulti naturalmente possono salutare con gioia questo momento, perché si rendono conto come l’attività sportiva sia parte integrante, del processo di crescita per i propri figli. I bambini hanno la possibilità di poter svagarsi un po’ e ritrovare i compagni di gioco, seppur come sottolineato a distanza. Speriamo sia il primo passo verso una ripartenza che tutti auspichiamo.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by