Cristiano Lucarelli pre Pordenone-Ternana: “La peggior partita per noi”

Tommaso M. Ferrante   13:58   14/10/2021   Ternana Calcio    489 views

Cristiano Lucarelli pre Pordenone-Ternana: “La peggior partita per noi”

A due giorni dalla sfida tra Pordenone-Ternana interviene in conferenza stampa mister Cristiano Lucarelli. La redazione di www.calcioternano.it, seguirà in diretta l’evento attraverso una diretta testuale. Contestualmente, grazie alla collaborazione con On Tv, sarà possibile assistere alla diretta video. A partire dalle 14 il collegamento dalla sala stampa del Libero Liberati.

Sta per iniziare la conferenza di mister Cristiano Lucarelli

Mister Lucarelli presenta Pordenone-Ternana: “La peggior partita che ci potesse capitare. Hanno utilizzato queste due settimane per poter risistemare alcune cose. Non abbiamo dei riferimenti tattici poiché potrebbero cambiare il loro sistema di gioco. Soprattutto è una seconda partita in casa e non capita perdere due gare consecutive tra le mura amiche. Aspettano questa partita per rilanciarsi e riportarli nel gruppone”

“Andiamo a trovare una squadra che fa la B da tre anni più ci sono i nuovi arrivi che detengono importanti esperienze pregresse. Ritroveranno i loro tifosi. Ci sono dunque tutti gli ingredienti per vivere un sabato non tranquillissimo.”

“Abbiamo una crescita da fare, siamo sicuri che porteremo tutti dentro al carrarmato, lavorare tutti insieme mettendo da parte il personalismo che ogni calciatore detiene. Infine capire e comprendere che la Ternana viene prima di tutto.”

“La sfida più bella è riportare tutti allo stesso livello, da un punto di vista fisico. A quel punto il nostro campionato cambierà. E’ stato un po’ enfatizzato il 4-4-2 di Coverciano. Abbiamo preso due gol nel primo tempo. Nella ripresa, nonostante un maggior equilibrio, poco concreti da un punto di vista della finalizzazione. Pur sempre si tratta di una partita amichevole”

“Spesso l’errore tecnico è causato da una serie di situazioni. La più importante è l’equilibrio psicofisico che un calciatore può avere. Dobbiamo migliorare ancora tanto. Dobbiamo trovare l’equilibrio, a livello tattico, al di là dei moduli”

“Se guardiamo i dati per produzione del gioco siamo tra le prime. In altre valutazioni siamo indietro quindi l’equilibrio è ancora da trovare. L’unica partita che abbiamo sbagliato, per un fattore emotivo, sicuramente contro il Brescia”

“Abbiamo affrontato tutte le prime quindi sfidate nel miglior momento. Nella fase più difficile i ragazzi hanno portato un bottino di punti che ci consentono di essere un pizzico sereni e fiduciosi, in vista della ripresa. Contro compagini che si chiudono troviamo alcune difficoltà. Ho apprezzato l’onestà intellettuale di Fabio Pecchia il quale ha riconosciuto il dominio della Ternana. Poi però ha vinto lui”

Sulla coppia Pettinari/Donnarumma da poter schierare: “Questo bel problema spero di avercelo presto. Vorrebbe dire che stanno bene entrambi. Non ci possiamo permettere di farli giocare entrambi, poiché ancora non stanno bene. Oggi devo guardare chi, dal punto di vista dell’intensità, ci garantisce delle certezze”. Possibile coabitazione: “Nell’arco della loro carriera hanno sempre avuto un attaccante centrale al loro fianco. Nessuno dei due è proprio centravanti. Paradossalmente l’attaccante è Mazzocchi per caratteristiche”

“Dal punto di vista caratteriale ci siamo. Contro la Cremonese si è visto nonostante la sconfitta. Stiamo lavorando a soluzione diverse per cercare di arginare la pressione degli avversari. L’unica vittoria che ho stramaledetto è quella contro il Bologna per una serie di problemi che ci ha creato”

Sulla partita di sabato: “Dovremo tornare quelli di ‘A patto che..’ dello scorso torneo. Se siamo quella Ternana verrà fuori un certo tipo di prestazione. Da qui a Natale sarà la partita più difficile da affrontare”

Su Koutsoupias: “C’è una microfrattura, ci vorrà un po’ di tempo per il recupero”. Per Salim Diakitè: “Stiamo valutando se è il caso di fargli disputare una o due partite con la formazione Primavera. Avendo saltato tutta la preparazione è indietro rispetto al gruppo. Dobbiamo fare delle valutazioni, anche in base alla lista dei convocati”

I tifosi: “In concomitanza con il loro rientro abbiamo fatto punti, sei punti in quattro giorni. Sicuramente non è un caso”

Fine conferenza stampa

 

 

 

 

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by