Narnese-Olympia Thyrus 2-1, un emozionante derby si tinge di rossoblù

Riccardo Tommasi   17:04   17/10/2021   Eccellenza    769 views

Narnese-Olympia Thyrus 2-1, un emozionante derby si tinge di rossoblù

Va in scena al Moreno Gubbiotti di Narni il derby tutto ternano di Eccellenza umbra. Una prima volta nella storia visto che l’Olympia Thyrus è alla prima apparizione nella massima categoria regionale. I tre punti se li prende la Narnese, ma i ragazzi di Sugoni escono a testa altissima.

Narnese-Olympia Thyrus

Il primo tempo

L’inizio gara è molto bloccato e la consueta fase di studio iniziale dura molto. Da segnalare al 10’ un tiro-cross di Sugoni che attraversa l’area senza che nessuno tocchi la sfera. I rossoblù provano a tenere il pallino del gioco, ma gli ospiti si difendono con ordine senza lasciare spazio. Il primo tiro in porta arriva al 35’ quando Grifoni dal limite dell’area chiama Quaranta alla respinta. Il finale di primo tempo si accende: prima al 41’ Sugoni di testa sfiora il palo su calcio d’angolo di Agostini, poi al 44’ Raggi tenta il tiro a giro che Quaranta mette in corner con un tuffo plastico. Nonostante i cinque minuti di recupero concessi nel primo tempo, non accade altro ed è 0-0 all’intervallo.

Il secondo tempo

La ripresa si apre con la rete che sblocca il punteggio: angolo dalla sinistra per l’Olympia e anticipo sul primo palo di Tramontano che trova il gol del vantaggio ospite. La Narnese risponde subito e Raggi serve all’indietro per Bagnato che di destro in corsa manda alto di poco. Al 10’ ancora Bagnato prova il tiro da posizione defilata, Quaranta si oppone in angolo. Al 16’ il pressing rossoblù si concretizza con il pareggio che perviene grazie ad un tiro-cross potente di Zhar che Lorusso spinge involontariamente nella propria porta. L’inerzia della contesa si inverte e la Narnese spinge alla ricerca del vantaggio che arriva al 29’ quando Bagnato ha il tempo di controllare la sfera al limite dell’area per poi piazzare il suo tiro sotto l’incrocio. E’ 2-1 Narnese. Al 35’ Agostini si libera bene ai sedici metri, destro deviato da un difensore e Cunzi può parare comodamente. Proprio al novantesimo il colpo di testa di Kola sempre su angolo termina alto di un niente. Al 92’ ancora Cunzi si oppone al mancino ad incrociare di Tramontano. Non c’è tempo per altro, vince la Narnese.

Il tabellino

NARNESE: Cunzi, Pinsaglia, Grifoni N., Cori (26’pt Filipponi), Ponti (38’pt Zhar), Tancini, Leonardi (1’st Paoloni), Raggi (30’st Annibaldi), Bagnato, Rocchi, Mora (1’st Petrini)

A disp: Squadroni, Latini, Proietti, Grifoni P.

All. Marco Sabatini

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, Kola, Pagliari, Lorusso, Giubilei, De Vivo, Pigazzini (32’st Dita), Grossi, Tramontano, Agostini, Sugoni (32’st Cubaj)

A disp: Romanini, Cianchetta, Argenti, Condita, Santarelli, Danielli

All. Sugoni M.

Arbitro: Saverio Anelli di Terni

Reti: 6’st Tramontano (O), 16’st autogol Lorusso (N), 29’st Bagnato (N)

Note: spettatori presenti 300 circa. Ammoniti Ponti, Pinsaglia, Agostini, Filipponi, De Vivo

LA GALLERIA FOTOGRAFICA 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by