Ternana, un passo indietro ma nessun allarmismo!

Alessandro Madolini   09:53   28/10/2021   Ternana Calcio    129 views

Ternana, un passo indietro ma nessun allarmismo!

La Ternana di Cosenza non è stata di certo brillante come nelle ultime prestazioni. Un passo indietro da parte dei rossoverdi, soprattutto nei primissimi minuti, quando i ragazzi di Lucarelli sono apparsi troppo distratti. Disattenzioni che paghi a caro prezzo in Serie B. Andare sotto di due reti già all’ottavo minuto del primo tempo ti spezza le gambe. La reazione delle Fere c’è stata soltanto dopo il doppio svantaggio. Recuperare però non è stato facile e lo si è visto. La Ternana ha combattuto fino alla fine, come siamo abituati a vedere in campo da diverse giornate a questa parte, ma non è stata lucida sotto porta. Non solo in fase conclusiva ma anche nel servizio dell’ultimo passaggio.

In Calabria, per la seconda volta in questo campionato, Mazzocchi ha gonfiato la rete. Il ragazzo è sicuramente un calciatore da tenere conto, ancora un po’ acerbo ma con classe e grinta da vendere. Certo presentarsi in campo senza giocatori del calibro di Palumbo, Furlan, Falletti e Donnarumma pesa nell’economia della partita. Da un lato questo dimostra come Lucarelli sia fiducioso in tutto il gruppo rossoverde, dall’altro rinunciare ai calciatori più in forma è sicuramente un azzardo. Questa volta il mister ha perso la sua scommessa, il verdetto del campo è stato inequivocabile. E’ ovvio che se una rondine non fa primavera, una sconfitta dopo due vittorie entusiasmanti non deve allarmare nessuno. Le Fere, già da lunedì pomeriggio, avranno la possibilità di rifarsi contro il Como. La sconfitta di Cosenza, per 3-1, dovrà far riflettere ma nessun dramma: la Ternana ha dimostrato che dalle sue ceneri può rinascere!

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by