Ternana, al via la fase operativa del nuovo Centro Sportivo: “Procedura di verifica Vas”

Ternana, al via la fase operativa del nuovo Centro Sportivo: “Procedura di verifica Vas”

Un nuovo importante step per la realizzazione, da parte della Ternana calcio, del Centro Sportivo in zona Villa Palma. Lo si evince dalla determinazione dirigenziale numero 3701 a firma dell’architetto Marco Bedini. Come viene ricordato, all’interno del documento: “E’ stata valutata positivamente la richiesta di acquisto dell’area comunale individuata catastalmente (…) formulata dalla Ternana Calcio Spa (…) per la realizzazione di un moderno Centro sportivo, in modo da risolvere la carenza di strutture e coerente al processo iniziato per la costruzione del nuovo stadio Libero Liberati. L’area di proprietà comunale nel PRG Parte operativa è ricompresa in un comparto edilizio, vasto e articolato che racchiude diverse destinazioni urbanistiche fra cui quella per attrezzature sportive private FD4, fattibile ad ospitare un centro sportivo solo dopo approvazione di un Piano attuativo di tutto il comparto. Inoltre il piano Attuativo deve prevedere il restauro, la sistemazione e cessione al Comune dell’edificio storico di Villa Palma e parco annesso e del verde pubblico attrezzato lungo via Bramante”.

Ed ancora: “Vista la richiesta di acquisto la delibera di giunta fra l’altro, ha dato mandato al Dirigente della Direzione Pianificazione territoriale – edilizia privata – di redigere la Variante parziale al PRG del comparto di Villa Palma per l’alienazione e l’attuazione del nucleo FD4 e di individuare e gestire conseguentemente le procedure autorizzative, anche semplificate, necessarie e previste per legge. Da successivi incontri con la società, l’amministrazione comunale e la proprietà che detiene gran parte delle aree incluse nel vigente comparto di Villa Palma è stato concordato di predisporre la variante urbanistica al PRG parte operativa, trasformando in attrezzature sportive private FD4 anche le restanti aree comunali destinate a zona di espansione residenziale, zona di riqualificazione paesaggistica ambientale, dove ricade un fabbricato e parcheggi, ricomprendendole in un unico comparto edificatorio, con una riduzione di 4.739 mq di espansione residenziale”

“Con la presente variante parziale al PRG parte operativa viene suddiviso l’attuale comparto di Villa Palma in due comparti, uno che comprende la sola area comunale con destinazione ad attrezzature sportive private FD4 e l’altro che comprende l’area edificabile già prevista, la villa storica e il verde pubblico con separazione della normativa specifica per ogni singolo comparto”.

All’interno del documento si determina pertanto: “Di trasmettere all’autorità competente Regione Umbria, affinché provveda ad espletare la procedura per la verifica di assoggettabilità alla VAS della Variante parziale al PRG parte operativa comparto di Villa Palma per alienazione ed attuazione del nucleo FD4 di proprietà comunale”. Inoltre: “Di attestare, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativa-contabile, la regolarità tecnica del provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza dell’azione amministrativa. Di rendere noto che il responsabile del procedimento è l’architetto Cinzia Mattòli in qualità di Responsabile dell’Ufficio Pianificazione strategica della Direzione Pianificazione territoriale – Edilizia privata”.

Infine: “Di dare atto che la presente determinazione non comporta riflessi diretti e/o indiretti sulla situazione economico finanziaria e/o sul patrimonio dell’Ente e che pertanto la sua efficacia non è subordinata al visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria da parte del Dirigente della Direzione Finanziaria”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by