Ternana-Ascoli, Cristiano Lucarelli “Mi prendo la responsabilità di questa sconfitta”

Ternana-Ascoli, Cristiano Lucarelli “Mi prendo la responsabilità di questa sconfitta”

E’ terminata da pochi minuti la partita tra Ternana ed Ascoli. La redazione di www.calcioternano.it vi propone le dichiarazioni dei protagonisti della sfida sponda rossoverde dopo il pesante ko subito dalle Fere contro i bianconeri al Liberati.

Le parole di mister Cristiano Lucarelli: “Abbiamo trovato un avversario che si è dimostrato più bravo di noi nel crearsi situazioni da concretizzare. Molte sono dipese da errori nostri, ad esempio nel primo gol la punizione viene fuori da una palla scoperta nostra. Volevo avere questi quindici giorni di pausa del campionato per lavorare su alcuni aspetti, purtroppo sono riuscito a tornare al campo solo l’altro ieri. Il Covid però è un problema quotidiano e anche l’Ascoli aveva molte assenze ad essere onesti”.

“La mia formazione si è basata sulla presenza agli allenamenti, non potevo far giocare chi ne aveva uno o due sulle spalle. A fine gara ai ragazzi delle curve ho detto che la responsabilità di questo risultato è solo la mia. Non voglio accampare scuse, il mio dovere è analizzare e preparare le partite con le armi che abbiamo a disposizione. Si sono evidenziati errori che accadevano anche quando non avevamo contagiati, quindi dobbiamo sfruttare il tempo che abbiamo a disposizione per prepararci al meglio. Per questo motivo abbiamo tolto il giorno di riposo previsto per domani, non è una punizione ma è doveroso”.

“Il doppio cambio nel primo tempo? Era legato al doppio giallo, se fosse stato un solo giocatore ammonito non avrei usato la slot ma con due gialli e un arbitro dal cartellino facile non ho voluto rischiare l’inferiorità numerica. Il calcio poi è tremendo, ho messo Defendi e pochi minuti dopo ha fatto rigore”.

“Dobbiamo cercare di correggere il più possibile gli errori ed i problemi, purtroppo non so quanto margine abbiamo. Anche se cerchiamo di fare la barricata questo non ci riesce, soprattutto nei primi tempi diamo il peggio di noi. Se guardiamo la classifica dei secondi tempi saremmo secondi in classifica, purtroppo nei primi quarantacinque minuti facciamo danni ed in Serie B diventa difficile recuperare quando regali un tempo agli avversari”.

“Il mercato? L’idea della società, salvo che qualcuno voglia andare via, è quella di non modificare la rosa attuale. Il campionato di questa stagione si è delineato abbastanza bene per noi, quindi se dobbiamo prendere dei sostituti alla pari ci teniamo i nostri giocatori. Io e la società siamo allineati su questo modo di pensare”.

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by