Olympia Thyrus, Alex Federici: “La salvezza è un obiettivo possibile da raggiungere”

Olympia Thyrus, Alex Federici: “La salvezza è un obiettivo possibile da raggiungere”

Un pareggio all’ultimo tuffo per l’Olympia Thyrus che prosegue il proprio cammino verso l’obiettivo salvezza diretta. I ragazzi del presidente Sandro Corsi hanno evitato la sconfitta nei secondi finale, riprendendo il Bastia che li appaia in classifica generale, a quota 34 punti. Al taccuino di www.calcioternano.it è intervenuto il centrocampista Alex Federici, autore del gol che ha consentito i biancoverdazzurri di conquistare un preziosissimo punto.

“Il gol è arrivato dopo molti tentativi da parte della squadra. Era da diverso tempo che attaccavamo il Bastia. Dopo un tiro-cross di Grassi mi sono letteralmente immolato in scivolata sulla palla, per metterla dentro”. Rete ed esultanza: “Sul momento ho visto tutti i miei compagni venire verso di me per festeggiare e non nascondo una gioia enorme. Poi ho guardato sugli spalti dove c’erano i miei genitori, fratelli e la mia ragazza e la marcatura è tutta per loro”.

Un giudizio sulla prova fornita: “A mio parere è stata molto positiva anche perché, per come si era messa la partita, era difficile da recuperare. La voglia di lottare di certo non manca e ci abbiamo creduto fino alla fine”. La nuova esperienza cominciata a febbraio: “L’accoglienza da parte dei miei compagni e della società è stata come me l’aspettavo, considerando che li conoscevo già quasi tutti. È risultato facile inserirmi nel gruppo anche con i ragazzi che non conoscevo, poiché sono persone fantastiche. Da lì in poi è stata tutta una discesa”. Volata salvezza: “Gli ultimi risultati ottenuti sono stati molto positivi. Una ulteriore dimostrazione che possiamo giocarcela con tutte le avversarie. Essendo una squadra alle prime ami, nel torneo di Eccellenza, non potevamo chiedere molto di più”.

“Tuttavia con un pizzico di volontà da parte di tutti sono sicuro che ci toglieremo ulteriori soddisfazioni. Ottenere la permanenza non sarà affatto facile. Le squadre che lottano insieme noi faranno di tutto. Per come la vedo io sono loro che dovranno avere timore di noi e non il contrario. Si tratta di compagini ben attrezzate le quali avranno il coltello tra i denti. Dalla parte nostra siamo sicuri di poter riuscire a centrare l’obiettivo, il quale è nelle nostre corde”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by