Ternana, le pagelle di fine stagione: i portieri rossoverdi

Ternana, le pagelle di fine stagione: i portieri rossoverdi

Le pagelle di fine stagione della Ternana. Si parte con i portieri rossoverdi: la redazione di www.calcioternano.it ha dato i voti agli estremi difensori delle Fere.

ANTONY IANNARILLI: Giunto ormai alla quarta stagione in maglia rossoverde, per il portiere di Alatri questo è stato il primo anno nel campionato cadetto. Il classe ’93 ha disputato ben 36 gare su 38 della regular season (assente solamente causa covid) e due presenza in Coppa Italia. In generale la sua è stata una stagione più che positiva, a pensare che ad inizio anno la posizione di titolare non era poi così solida vista la ricerca (poi fallita, per fortuna) di un altro estremo difensore.

Nella sua carriera anche una fama da para rigori: su tutti indimenticabile per i tifosi rossoverdi il penalty respinto a De Luca nel derby di andata. In stagione diverse parate decisive principalmente al “Liberati” contro il Pordenone (Butic e Di Serio) e l’Alessandria (colpo di testa di Benedetti) ed a Parma (neutralizzati Man e Vazquez). In totale sono state 56 le reti subite dal portiere rossoverde ed in dieci occasioni ha tenuto la sua porta inviolata.

Con la maglia delle Fere è giunto quasi a quota 140 presenze entrando sempre più nella storia della Ternana. Iannarilli ha un altro anno di contratto a Terni e, da quanto sappiamo, la sua volontà sarebbe quella di rimanere per disputare l’anno prossimo un’altra grande stagione da protagonista. VOTO 8

TITAS KRAPIKAS: Il portiere della nazionale lituana è arrivato a Terni da svincolato dopo la chiusura del mercato estivo. In stagione è stato poco impiegato vuoi anche per una gerarchia interna che lo vede dietro al titolare inamovibile Iannarilli. Il suo esordio assoluto stagionale arriva a metà dicembre nel match di Coppa Italia contro il Venezia terminato 3-1 dove non ha particolari colpe. In campionato due i gettoni di presenza. Esordio difficoltoso nel match casalingo contro il Lecce dove compie potrebbe far meglio in occasione dei gol di Coda e Strefezza. Nel match successivo contro il Crotone poco impegnato se non su un tiro-cross di Sala respinto senza problemi. Classe ’99 ha ancora ampi margini di miglioramento e, come ribadito da Lucarelli nella conferenza stampa post Crotone, sarà il portiere rossoverde del futuro. VOTO 6-

TOMMASO VITALI E ANGELO CASADEI: Non si possono dare giudizi sugli altri due portieri rossoverdi presenti nella rosa a disposizione di Cristiano Lucarelli. Per Tommaso Vitali, ternano classe ’99 già in orbita Fere con la Primavera, solamente pochi minuti nel match di Coppa Italia contro il Venezia. Per Angelo Casadei, invece, nessuna presenza in stagione. VOTO SV

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by