Ternana, Stefano Bandecchi: “Stadio-clinica rivoluzione per il centro Italia e Terni”

Ternana, Stefano Bandecchi: “Stadio-clinica rivoluzione per il centro Italia e Terni”

Una lunga intervista al programma “B Magazine” per il presidente della Ternana Stefano Bandecchi. Il numero uno di via della Bardesca ha subito parlato degli obiettivi nel prossimo torneo di B. “Vogliamo tentare di andare in Serie A. Inizieremo a pensarci quest’anno. Se non ci riusciremo vuol dire che ci proveremo l’anno dopo.”

La lettera di intenti fatta firmare a Lucarelli. “Vogliamo fare un campionato ai massimi livelli. Ho fatto soltanto un accordo che stabilisce in linea di massima con il mio allenatore. E’ la stessa linea che stabilirò con l’allenatore che guiderà le ragazze in Serie B (a breve dovrebbe essere ratificato l’acquisto del titolo sportivo dalla Pink Bari, ndr). Chi verrà avrà un accordo con la società. Lucarelli ha tutta la libertà di fare quello che vuole. Poi ci penserà il direttore sportivo Leone a costruire la squadra. Il mister ci doveva solo dire come voleva giocare, poi Leone andrà a cercare i giocatore giusti.”

Il nuovo stadio e la clinica convenzionata. “Il nuovo stadio, che non sarà soltanto un impianto per giocare a calcio, ma un cappello magico dove lì dentro ci si potranno fare tante cose. Inoltre se verrà abbinato il progetto di ricerca scientifica internazionale, la quale io intendo portare, sarà una rivoluzione per il centro Italia e per la città di Terni. Quando arriveremo in massima serie con la Ternana, nessuno ci deve dire: “Che ci fate in Serie A?!”. La città di Terni quando andrà in Serie A ci resterà. La provincia ternana – ha concluso il presidente Bandecchi – è stupenda ed invito tutti ad andarla a vedere!”

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by