Ternana, stadio-clinica. Dalla variante le novità per viabilità e commercio

Ternana, stadio-clinica. Dalla variante le novità per viabilità e commercio

Nuovo passaggio a Palazzo Spada per il progetto stadio-clinica della società Ternana. La prima commissione consiliare permanente è stata convocata giovedì 30 giugno per esprimersi sulle varianti urbanistiche presentate sia per l’opera pubblica (riqualificazione dell’impianto) che per la realizzazione della clinica. Il progetto segue dunque un doppio binario. Se è necessario tale passaggio è altrettanto noto che un ulteriore step piuttosto atteso è già stato indicato. Lunedì 6 luglio infatti (ore 10) è stata convocata la prima riunione della conferenza dei servizi decisoria, a livello regionale. Intanto, l’amministrazione comunale, lo scorso 20 giugno ha
richiesto alla Regione Umbria l’avvio della procedura di Verifica di assoggettabilità a VAS.

ternana progetto stadio clinica tagliavento

Varianti urbanistiche

All’esame di Palazzo Spada le proposte per la realizzazione dell’opera pubblica che prevede – tra l’altro – la possibilità di realizzare i parcheggi di standard Coni, presso il cimitero cittadino. Un incremento delle superfici commerciali, fino ad ulteriori 5.700 mq. di superfici di vendita, fermo restando il limite massimo di 2.500 mq. di superficie di vendita per ogni singola struttura. La costruzione del museo della Ternana e l’eliminazione della destinazione “aree per la protezione civile” per le zone dell’attuale stadio ed antistadio.

Per la proposta che interessa l’area del ‘Ternanello’ ed oggetto di variante costituirà un comparto, di superficie catastale pari a mq. 42.644, individuato con la sigla F3(2) (attrezzature sanitarie ed assistenziali) che comprende una zona Gv (verde pubblico e parco) per una superficie pari a mq. 7.754,5. Inoltre una zona F3 con superfice pari a mq. 34.825 e si conferma una zona S (viabilità) per una superfice pari a mq. 64,50 destinato all’allargamento della strada di Santa Filomena con le stesse dimensioni individuate nel Prg operativo.

Altra novità rilevante riguarda l’aspetto della viabilità. A seguito delle prescrizioni effettuate dalla Direzione lavori pubblici, in sede di conferenza dei servizi preliminare, sono due le opere che si aggiungono al progetto definitivo stadio-clinica. Nella fattispecie la riorganizzazione della circolazione stradale – area di prossimità del Liberati – ed il sottovia carrabile ferroviario, al quale l’amministrazione comunale comparteciperà ai costi con la fornitura del progetto preliminare dell’infrastruttura.

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by