Cittadella-Ternana, le pagelle: muro Sorensen mentre Palumbo illumina

Cittadella-Ternana, le pagelle: muro Sorensen mentre Palumbo illumina

Le pagelle di Cittadella-Ternana. La formazione rossoverde, per la seconda volta nella sua storia, trova la vittoria al “Tombolato”. Di seguito i voti della redazione di www.calcioternano.it ai calciatori rossoverdi:

IANNARILLI: primo tempo di ordinaria amministrazione poi nella ripresa compie il miracolo sul potente tiro di Varela. Male in diversi rinvii con i piedi. VOTO 6

CORRADO: ottimo nelle chiusure ma troppe sbavature in fase di impostazione. Cresce nella ripresa rimanendo più concentrato e compiendo meno errori. VOTO 6

al 36′ st CELLI: entra convinto in campo ed è pericoloso anche in zona gol con una bomba dai 20 metri. VOTO 6

CAPUANO: marca in modo asfissiante Tounkara e quando l’ex Viterbese è troppo veloce ricorre alle maniere forti prendendosi anche il giallo. Esce nella ripresa forse proprio per l’ammonizione. VOTO 6

al 1′ st DIAKITE’: si fa vedere spesso in fase offensiva sia in zona gol che con cross interessanti. VOTO 6

SORENSEN: ormai è una certezza là dietro. Onnipresente nell’area rossoverde, gran chiusura del danese su traversone basso di Beretta nella prima frazione di gara. VOTO 7

MANTOVANI: inizia il match da terzino e gioca una diligente partita. Successivamente si sposta al centro della difesa ed instaura un duello, corpo a corpo, con il neo entrato Magrassi. VOTO 6

COULIBALY: nei primi 45′ minuti e meno arrembante del solito. Aumenta di intensità la gara con il passare dei minuti e nella ripresa, insieme a Di Tacchio, formano una diga invalicabile nel centrocampo rossoverde. Trova, a fine match, il suo secondo gol con la maglia delle Fere. VOTO 7

DI TACCHIO: mostra una grande fame nello sradicare palloni, è sempre al posto giusto con il suo grande senso della posizione. E’ quel calciatore, strutturato, che mancava alla mediana della Ternana. VOTO 6,5

AGAZZI: due doppie conclusioni all’inizio di gara ma entrambe non hanno fortuna. Mantiene la posizione e crea equilibrio nel centrocampo rossoverde. VOTO 6,5

al 30′ st CASSATA: aggressivo e mai in difficoltà, utile per i compagni nella ripresa. VOTO 6

PALUMBO: è il leader di questa Ternana. Quando accelera è imprendibile, si fa vedere spesso sulla corsia sinistra. Tante le imbeccate in area e poi, dopo gli sviluppi di un corner, il tiro cross che porta in vantaggio le Fere. VOTO 7,5

al 40′ st GHIRINGHELLI: S.V.

PARTIPILO: pochi squilli per l’attaccante barese, il quale, gioca una partita più di contenimento. Verso fine match innesca Donnarumma e poi trova il palo su calcio d’angolo di Palumbo. VOTO 6,5

FAVILLI: perno al centro dell’attacco rossoverde ma poche le occasioni capitate all’ex Genoa e Juventus. Esce a fine primo tempo forse per qualche problemino fisico. VOTO 5,5

al 1′ st DONNARUMMA A.: poche opportunità anche per il campano, la più ghiotta quella al 35′ su assist di Partipilo. La sua zampata è parata da Kastrati, poi si trasforma in uomo assist servendo il 2-0 a Coulibaly. VOTO 6,5

 

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by