Ternana, la linea verde premia: Favasuli, Lucchesi, Distefano e Raimondo da urlo

Ternana, la linea verde premia: Favasuli, Lucchesi, Distefano e Raimondo da urlo

Una vittoria in trasferta ritrovata per la Ternana. La squadra di Roberto Breda, al San Vito Marulla, centra tre punti preziosissimi per la conquista della salvezza. Il successo in terra calabrese è si merito della squadra ma i tanti giovani che ne fanno parte stanno dando un contributo eccellente alla causa. Le scelte del tecnico trevigiano, che più volte lo ha ribadito nelle conferenze stampa, non sono dettate dall'età anagrafica o dall'esperienza dei suoi calciatori ma da quelli che durante la settimana gli trasmettono più feedback positivi. Nella gara contro il Cosenza i giovani rossoverdi hanno davvero impressionato.

Nella ripresa di Cosenza-Ternana, Breda inserisce Favasuli sulla corsia di sinistra, al posto di Celli. L'ex viola innesca - con un traversone - la rete del momentaneo 1-0 di Casasola. Inoltre l'asse Lucchesi-Distefano-Raimondo - in occasione del 2-1 - confezionano un'azione da incorniciare con l'ex Bologna che freddamente batte Micai. Poi la 'mostruosa' prestazione di Diakitè il quale, serve un assist al bacio a Raimondo per il definitivo 3-1. L'attaccante classe 2003 diventa cosi il capocannoniere delle Fere con 4 reti insieme a Casasola. Infine l'apporto di Pyyhtia e de Boer in mezzo al campo, due calciatori in continua crescita. Il futuro della Ternana quindi, è in mano alla propria linea verde!

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by