Sparvieri, Daniele Fossati: "Il derby una grandissima giornata di sport"

Sparvieri, Daniele Fossati: "Il derby una grandissima giornata di sport"

Una vittoria storica per Sparvieri. La compagine del tecnico Carlo Pelucchi, nel derby in casa della Virtus Baschi, ha vinto la contesa per 2-1. Il presidente dei gialloneri Daniele Fossati, al taccuino di www.calcioternano.it, ci ha raccontato la sfida. "Dopo più di vent'anni di inattività vincere un derby, in trasferta e al primo anno, è una grandissima soddisfazione. Dalla nascita della prima società, intorno agli anni '70, credo sia la prima vittoria di un successo sul campo di Baschi contro i gialloverdi. Quindi un'affermazione storica! La gara è stata combattuta, in un ambiente molto caldo, siamo stati bravi ad andare in vantaggio con una rete di Luca Basili e poi a raddoppiare, ad inizio ripresa, con una bellissima punizione di Dami. Successivamente i padroni di casa hanno accorciato le distanze ma, nonostante la sofferenza, abbiamo portato a casa il risultato."

Una cornice di pubblico davvero invidiabile. "Un derby bellissimo sia in campo che sugli spalti. Si è visto uno spettacolo stupendo da entrambe le tifoserie che non c'entra niente con una Seconda categoria. La Virtus Baschi, nel corso degli anni, ha uno zoccolo duro di supporter: 'Squilibrati'. Oltre alla squadra faccio i complimenti a questi ragazzi che ci mettono impegno e passione. Da realtà calcistica appena 'nata', anche noi siamo riusciti a coinvolgere tanti appassionati del paese. Domenica è venuto fuori qualcosa di meraviglioso con una cornice di pubblico stupenda. C'è stato tifo, sfottò ma è stata soprattutto una grandissima giornata di sport."

La coreografia degli Sparvieri. "Ci siamo ispirati ai ragazzi di Ficulle l'Orda Balorda, sono un po' i precursori del tifo e coreografie nella zona. Il tutto è nato dal fatto che Civitella del Lago si pone in alto ad una collina ed ha un terrazzo panoramico uno dei più belli d'Italia, invito tutti a visitarlo. Nelle giornate d'autunno, dall'alto, si vede il cielo limpido mentre sul Lago di Corbara e nei paesi vicini c'è la nebbia. Abbiamo quindi giocato sul fatto di avere questa bellissima visuale ed essere il paradiso mentre Baschi, essendo situata più in basso, è invasa da una coltre di nebbia. Lo striscione quindi, rappresenta uno dei monumenti che si trova all'ingresso del paese con il panorama sottostante. Grazie al nostro compaesano Walter, che ha dipinto lo stendardo a mano, è stato possibile tutto ciò."

Il torneo. "Quando si parte da zero c'è molto da lavorare. Ad inizio stagione avevamo sperato di essere a pochi punti dalla vetta con una giornata dal termine del girone di andata. Posso però dire con certezza che siamo fieri del gruppo che abbiamo, del nostro allenatore Carlo Pelucchi e del suo secondo Danilo Porcari. Hanno amalgamato la squadra in maniera fantastica. Il bilancio finora è buono. Il nostro principale obiettivo, cioè quello di creare aggregazione, è stato ampiamente raggiunto. Si è creato - ha concluso il presidente -, al di là dei risultati sportivi, qualcosa di veramente bello."

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by