Venezia-Ternana, Gaston Pereiro nello stadio dove è esploso il suo idolo Recoba

Venezia-Ternana, Gaston Pereiro nello stadio dove è esploso il suo idolo Recoba

La sfida Venezia-Ternana vuol dire per Gaston Pereiro giocare nel campo dove per la prima volta ha fatto vedere tutte le sue qualità in Italia Alvaro Recoba. Per il giocatore rossoverde l'ex Inter è un vero e proprio idolo, ne ha parlato in più interviste e addirittura sul braccio destro l'ex Cagliari ha tatuato il volto dello stesso Recoba. I due si sono incontrati al Nacional come calciatori, quando Pereiro era ancora giovanissimo mentre l'ex Torino a fine carriera. Inoltre, con le dovute proporzioni, non mancano somiglianze nel modo di stare in campo dei due nativi di Montevideo, due fantasisti di enorme talento.

Ed Alvaro Recoba, acquistato nel lungo 1997 dall'Inter, dopo mesi da riserva in nerazzurro è passato in prestito proprio al Venezia nel gennaio 1999 e in soli sei mesi ha svoltato il campionato degli arancioneroverdi. Per Recoba al Venezia 10 reti in 19 partite, facendo impazzire i tifosi del "Penzo" e guidando la formazione allora del presidente Zamparini alla salvezza. Una parentesi di una sola mezza stagione ma davvero decisiva, che sarebbe quello che sognano anche i tifosi rossoverdi per l'esperienza di Pereiro a Terni, con ora le Fere che si sono affidate, come il Venezia all'epoca, agli sprazzi di talento di un trequartista che arriva dall'Uruguay.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by