Ternana, Antony Iannarilli da migliore in campo a bersaglio delle critiche

Ternana, Antony Iannarilli da migliore in campo a bersaglio delle critiche

Ancora una volta la prestazione di Antony Iannarilli è risultata determinante in una gara della Ternana. L'estremo difensore rossoverde, nella sfida salvezza contro lo Spezia, è stato autore di quattro ottime parate. La prima nei quarantacinque minuti iniziali quando in tuffo ha deviato un colpo di testa di Muhl, poi d'istinto ha respinto in angolo un tiro ravvicinato di Falcinelli. Nella ripresa - sempre sull'ex Perugia - ha parato un tiro dai 20 metri infine si è opposto con maestria alla punizione insidiosa di Salvatore Esposito.

Nonostante una prestazione super del portierone di casa più di qualcuno, soprattutto nei social, ha criticato il numero uno rossoverde per il rinvio errato finito in rimessa laterale- al minuto 94'02'' - che ha innescato, trenta secondi dopo, il pareggio dello Spezia. Sinceramente di colpe, Iannarilli, ne ha ben poche. Si, certo poteva rinviare meglio in quella determinata situazione ma prendersela con il portiere è assolutamente ingiusto. L'errore più grave lo ha commesso Carboni, non marcando Di Serio che da solo è andato a prendere il pallone e ha calciatore in area indisturbato. Inoltre ci sarebbe da valutare bene la posizione di Bandinelli (forse in fuorigioco?) davanti a Iannarilli - al momento della conclusione del numero 20 bianconero -  ed il tocco di de Boer (forse con il braccio?) il quale ha servito involontariamente l'assist proprio all'attaccante spezzino. Per l'ennesima volta la Ternana è uscita dal Liberati con l'amaro in bocca, in un finale di partita che poteva essere gestito meglio.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by