Sampdoria-Ternana, Roberto Breda: "Con l'assenza di Sgarbi non cambieremo modulo"

Sampdoria-Ternana, Roberto Breda: "Con l'assenza di Sgarbi non cambieremo modulo"

Il campionato di Serie B riprenderà con la sfida Sampdoria-Ternana. Il tecnico rossoverde Roberto Breda presenta il match in programma lunedì, 1° aprile, allo stadio "Luigi Ferraris" (ore 20.30). Appuntamento in sala stampa alle 12,15. La redazione di www.calciotenano.it seguirà l'evento attraverso una diretta testuale.

Le principali dichiarazioni dell'allenatore rossoverde

12.15 Inizia la conferenza

Infortunio Sgarbi. "Ieri in un episodio banale per Filippo Sgarbi, mentre il calciatore correva, si è fatto male rompendosi il tendine. Gli saremo vicini perché è un ragazzo che merita, come squadra quindi dovremmo essere bravi a trovare soluzioni e non cercare alibi. Per Filippo la stagione è finita. Sicuramente per qualcun altro nasceranno nuove possibilità ed è un po' il calcio. Sia Boloca che Sorensen si giocheranno il posto e sono due alternative che possiamo utilizzare."

La Sampdoria. "I blucerchiati vengono da un ottimo periodo. Sono carichi e lo stadio sarà pieno. Stanno recuperando anche giocatori importanti, in campo però si va in undici e a fine gara si saprà come finirà. Il nostro atteggiamento è quello di massimo rispetto per la squadra avversaria ma, come successo a Palermo, cercheremo di giocarci le nostre chance. La compagine di Pirlo ha tante alternative e dobbiamo essere bravi a fare bene entrambe le fasi. Favilli? Si è allenato ed il suo infortunio è stato meno complicato del previsto."

Senza Sgarbi soluzione in campo diversa. "Sicuramente le caratteristiche dei calciatori danno degli sviluppi alla manovra differenti. Abbiamo delle rotazioni ma vedo difficile cambiare modulo in campo. Non so se convenga sostituire sistema di gioco perché forse, andremo ad alterare anche dei nostri meccanismi che sono già ben oliati. Dalle Mura ha fatto anche il braccetto di destra ma giocherà al posto di Lucchesi, Zuberek non sarà disponibile mentre Pyyhtia sarà tra i convocati."

Il lavoro fatto nella sosta. "E' stato differente. Abbiamo spinto molto ma ci siamo anche avvicinati alla settimana tipo perché crediamo molto al nostro lavoro settimanale. Per i nazionali, che hanno fatto un sola partita, siamo stati avvantaggiati visto che hanno saltato solo tre giorni di allenamenti."

Il pubblico rossoverde presente a Marassi. "E' una bella soddisfazione vedere tanti tifosi in trasferta. E' successo a Reggio Emilia ed a Pisa. Ci fa molto piacere. Che Ternana mi aspetto? Spero di ritrovare la squadra che ho lasciato prima della sosta. La Samp sicuramente avrà entusiasmo e autostima, bisognerà sfruttare i punti deboli degli avversari."

Su Boloca. "Non lo conoscevo. Appena l'ho visto in allenamento, quando è stato preso in prova, ho detto subito al direttore Capozucca di ingaggiarlo. E' un calciatore che può tornarci utile in questo torneo."

La forza del gruppo. "Hanno tutti grandi valori con una grande capacità di mettersi alle spalle i problemi e guardare avanti. L'intensità degli allenamenti è sempre spettacolare e questo mi dimostra che il gruppo ci tiene e che hanno voglia di fare bene."

Casasola braccetto di destra e Favasuli a centrocampo. "La corsia di destra sta facendo bene, creiamo molto nelle partite. Non voglio snaturare la squadra con tanti cambi. E' una soluzione che mi stuzzica ma per il momento sto vagliando altre alternative."

12.46 fine conferenza stampa

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by