Ternana, convenzione per l’utilizzo del Liberati: i dettagli dell’accordo ‘ponte’

Ternana, convenzione per l’utilizzo del Liberati: i dettagli dell’accordo ‘ponte’

Una proposta di delibera per consentire alla Ternana di utilizzare lo stadio Libero Liberati, in previsione della prossima stagione agonistica. Il documento infatti è stato approvato dall’esecutivo Bandecchi ed è propedeutico anche per l’iscrizione del club al campionato venturo. La delibera richiama il progetto ‘stadio-clinica’ e ne stabilisce la durata della concessione. I passaggi significativi, in tal senso, vengono richiamati alla voce ‘Propone’. In primo luogo di: “Approvare lo schema di convenzione tra il Comune di Temi e la società Ternana calcio per l'utilizzo e la gestione del Liberati e dell’antistadio Taddei”. Inoltre: “Di stabilire la durata della concessione fino alla sottoscrizione della complessiva convenzione del progetto per la realizzazione del nuovo stadio e comunque per almeno un anno al fine di permettere alla società calcistica l’iscrizione al prossimo campionato nazionale di calcio professionistico.” Infine viene stabilita la somma di 30 mila euro al netto dell’Iva: “Quale canone annuo da versare da parte della società Ternana calcio all'amministrazione comunale per la gestione e l’utilizzo dello stadio Liberati e dell’antistadio Giorgio Taddei. Il pagamento del canone dovrà avvenire in rate mensili per il tempo di effettiva vigenza della presente convenzione”.

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by