Ternana, come cambia il girone dei rossoverdi con la promozione della Carrarese

Ternana, come cambia il girone dei rossoverdi con la promozione della Carrarese

Termina ufficialmente la stagione della Serie C con la promozione della Carrarese, maturata al termine della lunga coda play off. La Ternana dunque, senza ombra di dubbio, parteciperà al prossimo torneo nel raggruppamento centrale, insieme alle altre umbre. Tuttavia occorrerà aspettare il Consiglio federale convocato per venerdì 14 giugno per conoscere i club eventualmente non ammessi, oltre alla decisione sulle squadre Under 23. Dopo Atalanta e Juventus anche il Milan si appresta ad entrare, al posto dell’Ancona che rischia l’estromissione dal campionato venturo.

Al momento dunque, computando anche i dorici, le formazioni aventi diritto sarebbero diciannove. In caso di forfait dell’Ancona dovrebbe scattare l’ammissione del Milan. Tuttavia le formazioni Under 23 verranno ripartite nei tre gironi, pertanto sarà necessario trovare una ipotetica diciannovesima e ventesima. Si potrebbe dunque ‘pescare’ dal girone A con la Pergolettese, come dal girone C con il Latina ipotesi nel caso di spostamento di una Under 23 nel raggruppamento meridionale.

Il girone, in attesa del Consiglio federale è così composto: Ancona, Arezzo, Ascoli, Carpi, Gubbio, Juventus Next Gen, Lucchese, Perugia, Pescara, Pianese, Pineto, Pontedera, Rimini, Sestri Levante, Spal, Ternana, Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro. Sono dunque diciannove le contendenti che potrebbero diminuire a diciotto. In quel frangente dunque sarà necessario trovare altre due società per completare il girone

Ultime News:

Logo Calcio Ternano

Contatti

Testata registrata al Tribunale di Terni - Autorizzazione 4/2014 del 02/09/2014 - Direttore responsabile: Tommaso Maria Ferrante

Copyright 2014-2019 © Associazione Calcio Ternano, Tutti i diritti riservati. | P.Iva: 01532450556 | Powered by